TUTTE LE NOTIZIE SULLA NUDA PROPRIETÀ

La nuda proprietà cresce per i grandi tagli

13 Febbraio 2017

La nuda proprieta cresce per i grandi tagli

Leggi la notizia dalla fonte originale

La nuda proprietà come opportunità

08 Gennaio 2016


La nuda proprietà come opportunità
Una tribù che cambia: invecchiare felicemente con le scelte giuste


Vivere attivamente la vecchiaia è diventata la regola d’oro per trascorrere felici l’età dopo il pensionamento. Gli over 60 rappresentano una fetta della popolazione italiana molto consistente che erroneamente viene definita fascia debole perché composta da anziani ritenuti soggetti passivi e non remunerativi per il mercato. Ad oggi gli anziani sono una tribù che cambia, difatti risultano essere attivi nella quotidianità progettando viaggi, dedicando tempo ai propri hobby e il mercato stesso ha studiato formule, attività e prodotti dedicati esclusivamente ai pensionati. Una tendenza degli ultimi anni che riguarda proprio i pensionati è quella di trascorrere la stagione invernale, molto fredda e con temperature rigide soprattutto nel Nord Italia, in località dal clima più mite sul mare o in prossimità e, perché no, anche all’estero, dove il costo della vita è più basso. Tra le spese che maggiormente incidono nel budget famigliare difatti secondo l’annuario statistico 2015 dell'Istat in relazione alle condizioni abitative delle famiglie italiane, è il consumo del gas e altri combustibili a farla da padrone con una spesa media di circa 70 euro al mese per famiglia fino a un massimo di 87,66 euro. La seconda voce presa in considerazione nella spesa totale è la bolletta del consumo energetico che incide mensilmente per circa 43,85 euro fino a un massimo di 52,86 euro. Spesso l’anziano per fuggire a costi di consumo troppo elevati da sostenere semplicemente con il solo introito derivante dalla pensione, sia che formi ancora un nucleo famigliare o che sia rimasto solo, decide di trascorrere dei mesi in una seconda abitazione in un altra località più calda e vantaggiosa anche sotto il profilo della salute. L’opportunità di realizzare questo progetto e scelta di vita è data dalla compravendita della nuda proprietà che consente, rinunciando ad alcuni diritti sul proprio immobile, di venderne la nuda proprietà ricavando immediatamente la liquidità necessaria ad effettuare scelte di vita differenti senza al tempo stesso dover rinunciare all’usufrutto del bene e quindi a poter continuare a vivere nella propria casa a vita. La vendita della nuda proprietà del proprio immobile permette al pensionato di effettuare un salto di qualità di vita notevole mantenendo invariate le abitudini finora acquisite continuando difatti ad avere a disposizione la propria casa in usufrutto per tutta la durata della vita e integrando allo stesso tempo il proprio budget con la liquidità derivante dalla cessione di alcuni diritti sull’immobile. Per chi decide sull’altro fronte di acquistare la nuda proprietà di un immobile, effettua un investimento a medio lungo termine ottenendo la proprietà senza pagare l’Imu, che rimane a carico dell’usufruttuario. Inoltre chi decide di comprare la nuda proprietà di un immobile può sfruttare il prezzo vantaggioso derivante dallo sconto applicato in base all’età dell’usufruttuario. Vantaggi per entrambe le parti contraenti, quindi, che devono solo affidarsi agli specialisti della nuda proprietà come Casanuda.it per evitare di incorrere in sgradevoli sorprese o complicazioni derivanti da intermediari non qualificati e inesperti. Casanuda.it specializzata unicamente nel mercato della compravendita della nuda proprietà può vantare anni di esperienza e le qualifiche necessarie ad accompagnare serenamente e nel massimo vantaggio dei propri clienti gli stessi per tutto l’iter di compravendita.

Elena Castelli
Leggi la notizia dalla fonte originale